L'edificio

pianta a forma di chiave
pianta a forma di chiave

 

La struttura originaria dell'edificio risale agli anni 70. Successivamente ne è stato ampliato il perimetro. L'edificio contiene la scuola comprensiva di 6 classi per ogni livello scolastico e circa 1500 persone.

 

 

pianta



Il profilo della scuola caratterizzato in origine da un impianto di natura fortemente tecnica (ventilazione e illuminazione erano in gran parte artificiali) è stato negli ultimi anni trasformato in un atmosfera a beneficio del benessere umano.

 

 
Dal 1993 al 2005 si investiranno complessivamente 17 milioni di Euro per l'allargamento ed il risanamento dell'edificio.

Luce solare e piante (nell'edificio crescono banani, limoni, fichi e mandarini) favoriscono positivamente le condizioni di studio e contemporaneamente la scelta logistica-architettonica contribuisce al risparmio energetico.

La scuola vanta un prestigio internazionale grazie alle sue attività, ma anche grazie allo stile architettonico in cui è stata realizzata (progetto pilota degli architetti incaricati Heuer+Faust).